La OSAI A.S. S.p.A. nomina il nuovo Amministratore Delegato

//La OSAI A.S. S.p.A. nomina il nuovo Amministratore Delegato

La OSAI A.S. S.p.A. nomina il nuovo Amministratore Delegato

settimeLa OSAI A.S. S.p.A., rende noto di aver nominato, nell’ultimo Consiglio di Amministrazione del 18 Aprile scorso, quale nuovo Amministratore Delegato della società, il dott. Graziano Settime.

Settime Graziano, classe 1960, in passato Direttore Generale della ASTM (già Autostrada Torino-Milano S.p.A.) società quotata in borsa dal 2005 al 2015 e Dirigente del Gruppo GAVIO dal 1997, ha ricevuto il mandato dalla proprietà (Azionista di maggioranza – Famiglia Ferrero 85%) nell’ambito del processo di riorganizzazione della Società a seguito dei tragici avvenimenti che nell’Ottobre del 2015 hanno visto la prematura scomparsa del fondatore di OSAI A.S. S.p.A. Carlo Ferrero.

Nelle deleghe conferite al nuovo Amministratore Delegato vi sono quelle operative nell’ambito commerciale rivolte allo sviluppo di nuovi mercati e delle filiali estere oltre che alla direzione tecnologica ed innovazione.

La nomina del nuovo AD rappresenta oggi l’ultimo importante tassello del piano di sviluppo strutturale definito dalla proprietà che ha come obiettivo per il 2018 il raggiungimento di 30 Milioni di euro di fatturato.

La Società rende noto inoltre che all’interno del Consiglio di Amministrazione, oltre agli azionisti della società, sono stati cooptati due nuovi componenti, l’Amministratore Delegato, Graziano Settime e il Direttore Generale, Fabio Benetti, al quale sono stati ampliati i poteri già conferiti nell’Ottobre del 2015 il quale diventa così capo azienda (datore di lavoro).
Si riporta di seguito il saluto del nuovo AD inviato al personale dell’Azienda:

Cari Colleghi,
inizio il mio mandato di Amministratore Delegato di OSAI A.S. S.p.A. ed il primo desiderio è ringraziare gli Azionisti per la fiducia che mi hanno accordato.
Mi accingo a questo compito non solo con spirito di servizio ma anche con il vivo desiderio di contribuire alla realizzazione – insieme alla famiglia Ferrero – del sogno industriale di Carlo Ferrero, fondatore e guida della OSAI per oltre un ventennio, il quale – troppo giovane – ci ha lasciati.
Il mio impegno sarà quello di completare i progetti avviati, svilupparne di nuovi, preservando – al contempo – il patrimonio di risultati, sia umani sia professionali, fino ad ora acquisiti e che costituiscono lo stilema della OSAI in tutto il mondo. Sono comunque certo di poter contare sulla esperienza e sulla disponibilità di tutti voi. Vi chiedo di aiutarmi segnalando argomenti di discussione, problemi da affrontare, iniziative da attivare, senza mai dimenticare le parole di Carlo secondo cui “… la nostra forza sono le persone”.

2017-12-11T16:45:26+00:00 By |