Assemblea annuale di Confindustria Canavese: Osai fra le ‘‘Punte di diamante’’

//Assemblea annuale di Confindustria Canavese: Osai fra le ‘‘Punte di diamante’’

Assemblea annuale di Confindustria Canavese: Osai fra le ‘‘Punte di diamante’’

Mettiamoci in gioco
Wooooow, io e il mio futuro..

È stata una giornata ricca di iniziative quella di Martedì 30 Ottobre all’Officina H di Ivrea, che ha visto susseguirsi due importanti eventi organizzati da Confindustria Canavese: l’evento ‘‘Mettiamoci in gioco’’, assemblea annuale dell’ente e ‘‘Wooooow, io e il mio futuro..’’ incontro dedicato all’orientamento lavorativo per i ragazzi delle quarte e quinte superiori.

Dalle ore 10 alle 12:30, il programma dell’assemblea pubblica ha visto susseguirsi sul palco numerosi ospiti: Fabrizio Gea (Past President Confindustria Canavese), Vincenzo Boccia (Presidente Confindustria), Arrigo Sacchi (Dirigente Sportivo) che ha portato il suo contributo spiegando attraverso esempi e metafore sportive l’importanza del lavoro di squadra nella vita di tutti i giorni, Massimo Temporelli (Fisico ed Imprenditore – Fondatore di FabLab) che ha invitato gli ospiti a comprendere la necessità di creare il futuro grazie ai giovani, elemento imprescindibile per fare innovazione, ma senza mai perdere l’appiglio che ci tiene legati alla tradizione.
Infine, con il suo stimolante intervento, Patrizia Paglia (Presidente Confindustria Canavese) ha sottolineato quanto sia fondamentale per il nostro territorio mettere sempre l’impresa al centro; orgogliosa degli alti tassi di crescita della regione del Canavese, grazie a realtà che sono punte di diamante a livello internazionale, ha comunque voluto trasmettere ai presenti l’importanza di mettersi in gioco e continuare a fare impresa. Fra queste punte di diamante anche Osai rappresenta un esempio di eccellenza sul territorio, con un export che supera l’85% del fatturato. Per la neo-eletta presidente l’obiettivo di Confindustria Canavese è quello di soddisfare i bisogni delle imprese del territorio, a cui è importante dare fiducia. Rivolgendosi poi ai numerosi studenti presenti ha chiesto loro di ricordare l’importanza dell’equilibrio fra diritti e doveri, perché saranno proprio questi ultimi a spingerli a fare sempre meglio.

Proprio ai giovani spettatori è stato invece dedicato l’evento di orientamento al lavoro, a cui anche Osai ha partecipato con il proprio stand, a dimostrazione della fiducia ed interesse che ripone nelle nuove generazioni.
I ragazzi hanno potuto conoscere la realtà Osai grazie ai video di presentazione proiettati ed al materiale informativo presente presso l’area a noi dedicata.
Altissimo inoltre l’interesse per la postazione riservata al progetto ADIR, per molti di loro simbolo di un mondo di innovazioni tutte da scoprire: ADIR, infatti, grazie all’ausilio delle tecnologie più all’avanguardia, fra cui innovativi processi Laser Osai, vuole realizzare un sistema di riciclaggio dei metalli di valore, recuperandoli da dispositivi elettronici ormai in disuso. Un progetto che guarda al futuro, per la salvaguardia del mondo che lasceremo proprio alle nuove generazioni.



2018-10-31T18:03:54+00:00By |