OSAI vincitrice del “Premio Camillo e Adriano Olivetti all’impresa Innovativa e Responsabile”

//OSAI vincitrice del “Premio Camillo e Adriano Olivetti all’impresa Innovativa e Responsabile”

OSAI vincitrice del “Premio Camillo e Adriano Olivetti all’impresa Innovativa e Responsabile”

Premio Camillo  e Adriano Olivetti
VIDEO

Nella mattinata di Sabato 15 Settembre si è svolta, presso il Bioindustry Park di Colleretto Giacosa, la cerimonia di premiazione delle sette aziende vincitrici del Premio Camillo e Adriano Olivetti all’impresa Innovativa e Responsabile.

Il premio, istituito dall’Associazione Spille d’Oro Olivetti, è nato con l’intento di riconoscere e valorizzare gli imprenditori della piccola media impresa che hanno saputo condividere i valori di Camillo ed Adriano Olivetti, fondando le loro realtà lavorative su originalità, interesse per il territorio e trasparenza

Il premio, assegnato con l’obiettivo di mantenere la memoria della cultura Olivettiana, è stato assegnato alle sette aziende, dopo lo studio di 80 aziende (partendo da un campione di 150) dietro svolgimento di due tipi di analisi:
la prima valutazione si è basata su indici reddituali/patrimoniali, in grado di fornire lo stato reale dell’impresa; il secondo parametro, di tipo qualitativo, ha voluto considerare l’innovatività di prodotto/processo e altri caratteri quali welfare aziendale, immagine, servizi ed integrazione con il territorio.
Tutte queste valutazioni, combinate fra loro, hanno trovato conclusione nel colloquio finale sostenuto dai rappresentanti delle aziende finaliste, fra cui si è infine distinta anche Osai.

Questo riconoscimento rappresenta un ulteriore passo avanti per Osai e vuole essere un ringraziamento per tutti coloro che hanno partecipato al raggiungimento di questo nuovo obiettivo.
Per approfondimenti sul tema:
Localizzazione delle industrie premiate in Canavese
Associazione Spille d’Oro Olivetti
La Sentinella del Canavese – 17 Settembre 2018
Il Canavese – 19 Settembre 2018



2018-10-26T15:44:40+00:00By |