Loading...
Fineplast serie 100 2018-01-02T12:37:33+00:00

fineplast_100

fineplast-100

La saldatura LASER di polimeri si effettua mettendo a contatto un materiale trasparente ed uno assorbente; il fascio LASER attraversa il primo e scalda il secondo fino al suo punto di fusione; per contatto anche il materiale trasparente viene fuso e in questo modo si realizza la saldatura. I vantaggi rispetto ai sistemi tradizionali sono molteplici: giunzioni perfettamente estetiche e sigillate, nessuna vibrazione sui pezzi saldati, ridotto apporto termico, elevata velocità di processo ed elevata flessibilità nella progettazione dei componenti. Osai Automation Systems offre ai suoi clienti la possibilità di effettuare sviluppi di processo completi, ricercando materiali e profili ideali per la saldatura LASER. Le soluzioni “chiavi in mano” che verranno poi utilizzate per le produzioni in serie includono la sorgente LASER, le adeguate movimentazioni e il posaggio realizzato per ogni tipologia di prodotto.Tali soluzioni possono essere a carico e scarico completamente manuale oppure a tavola rotante, per la lavorazione sui prodotti in tempo mascherato rispetto al carico e scarico sulla macchina. Possono essere utilizzate sorgenti LASER ND: YAG oppure Direct Diode di potenze variabili fra 10 e 400W, dipendentemente dai polimeri da saldare e dalla velocità di saldatura richiesta. A conseguenza della saldabilità dei polimeri scelti e della conformazione dei particolari da saldare, è possibile scegliere fra le varie opzioni la configurazione della macchina idonea al processo